Le origini

Successivamente alla 2° guerra mondiale, il sig. Pietrantonio, desideroso di riscatto sociale e animato dalla voglia di costruire il proprio futuro, si avventurò  nell’ignoto delle terre venezuelane, ove dopo meno di un decennio, riuscí a ricavare i proventi necessari per acquistare alcuni ettari di terreno, al centro della valle Vitulanese tra Foglianise, Cautano e Vitulano, ai piedi della collina Carpineto, nel territorio del comune di Vitulano, impiantando i primi vigneti, dopo un’accurata bonifica delle terre invase dalla gramigna.