Aglianico Rosato

del Taburno D.O.C.G.

Aglianico rosato del Taburno

Il vino rosato si ottiene dalle uve di Aglianico del Taburno, fatte fermentare insieme alle bucce, per il tempo strettamente necessario a far assume al vino quella giusta colorazione rosato, che dipende, ovviamente, anche dalle  diverse annate a seconda che siano state piovose o siccitose.
Il vino rosato ha una vita prevalentemente giovane, con presenza di un buon apporto di tannini e media gradazione alcolica; si accompagna agli antipasti sia di terra che di mare, ai primi piatti freschi e leggeri, nonché ai secondi piatti di carne bianca e pesce, sui formaggi teneri e sulle pietanze ricche di limone, va bevuto ad una temperatura di circa 8-10 gradi; i profumi di tale vino sono prevalentemente floreali.

The rosé wine is made from grapes of Aglianico del Taburno, fermented with the skins, for the time necessary to make the right one takes the wine rosé color, which depends, of course, also from different years depending on whether they were rainy or drought .
The rosé has a predominantly young life, with the presence of a good supply of tannins and medium alcohol content; is accompanied with starters of both land and sea, to the first light and fresh, and the main dishes of white meat and fish, the soft cheese and the lemon rich foods, it should be drunk at a temperature of about 8-10 degrees; the aromas of this wine are mainly floral.